Italia chiama Europa

image

Lunedì 11 luglio una delegazione italiana composta anche dal nostro segretario Andrea Trisciuoglio ha portato a Bruxelles le problematiche italiane che noi malati viviamo in prima persona. A breve comunicheremo le soluzioni prospettate per questa “war on drug” dai troppi effetti collaterali. Ecco il Comunicato che l’Associazione LapianTiamo ha preparato per l’occasione cercando di dare voce a tutti coloro che chiedono di accedere alle terapie con prodotti cannabinoidi:

L’associazione LapianTiamo è tra le prime realtà nazionali a parlare di Cannabis terapeutica in Italia dando voce prima di tutto ai malati costretti a subire le ingiustizie legate ad una legge poi dichiarata anticostituzionale (la criminogena Fini-Giovanardi). Per i malati fondatori è stato obbligatorio percorrere strade impervie compiendo scelte definite da molti azzardate raggiungendo obiettivi apparentemente lontanissimi, come l’atto di piantare semi di cannabis all’interno di un palazzo governativo con la “complicità” dell’amica e Segretaria dei Radicali Italiani Rita Bernardini.
I membri del Direttivo dell’Associazione LapianTiamo sono fra i primi in Italia ad aver avviato le pratiche di importazione dall’estero di farmaci cannabinoidi in infiorescenze direttamente tramite farmacie ospedaliere legate al Servizio Sanitario Regionale.
I malati più “fortunati” e tristemente, quindi, coloro affetti da patologie gravi e importanti si vedono riconosciuta la gratuità sull’acquisto. La stessa cosa non avviene purtroppo per i malati affetti da patologie definibili forse “meno importanti” che si vedono costretti a rinunciare alle terapie con cannabinoidi a causa soprattutto dei costi assurdi attualmente praticati in Italia (dai 23 ai 70 euro al grammo!).

L’Associazione LapianTiamo, dalla nascita avvenuta nel gennaio 2013 fino ad oggi, ha svolto un lavoro di ricerca focalizzato principalmente sulle conoscenze legate agli effetti terapeutici di questa pianta dispensando informazioni utili a oltre 15.000 malati e familiari, a tantissimi medici e operatori sanitari consentendo l’accesso a molti pazienti alle terapie con prodotti cannabinoidi attivando l’operato di medici prescrittori nei reparti di neurologia, oncologia e terapia del dolore di mezza Italia. A tal proposito LapianTiamo è stata l’Associazione organizzatrice della prima Puglia Cannabis Conference tenutasi a Lecce il 24 maggio 2014 con la presenza di 10 relatori intervenuti dalla Spagna, dalla Svizzera e dall’Universitá La Sapienza di Roma per parlare di cannabis come trattamento in patologie importanti, davanti a centinaia di persone accorse da tutta Italia per partecipare all’importantissimo evento.
Con oltre 300.000 contatti ricevuti in meno di 3 anni dalla nascita ad oggi LapianTiamo ha certamente contribuito alla diffusione non solo della conoscenza della Cannabis in medicina ma anche alla rivalutazione della canapa che da “anticamera delle droghe pesanti” viene finalmente riconsiderata una valida alternativa terapeutica in malattie anche gravemente invalidanti come la Sclerosi Multipla, la Sla, i tumori, il dolore cronico e tantissime altre.
Con un Progetto Pilota sulla coltivazione di Cannabis controllata in Puglia pronto a partire vogliamo affermare il diritto alla cura, alla conoscenza e all’affermazione di una nuova primavera terapeutica.

Associazione LapianTiamo

Intervista radiofonica ad Andrea Trisciuoglio

Il 31 marzo è andata in onda quest’intervista fatta ad Andrea Trisciuoglio durante la trasmissione “Border Nights” di Web Radio Network e New Life Radio.
Nella prima mezz’ora è possibile ascoltare direttamente dalla voce del nostro Segretario quanto avvenuto lo scorso 27 marzo in seguito alla perquisizione e sequestro del farmaco Bedrocan.

Un ringraziamento a tutti coloro che inviano messaggi e supportano Lapiantiamo.

Lo scrivevamo già…

36622_10151160230379495_1297436993_n

Ringraziamo tutti coloro che hanno espresso la propria solidarietà e continuano a farlo per quanto avvenuto al nostro Segretario Andrea Trisciuoglio lo scorso 27 marzo a Foggia. Questa mattina vi è stata la conferma di sequestro del Bedrocan (alcuni vasetti addirittura sigillati) e la conferma d’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

In questi anni di malattia accompagnata dalla Cannabis abbiamo inviato centinaia e centinaia di messaggi anche privati a politici, funzionari di Stato, impiegati, portaborse, uscieri…e ricordando di aver anche inviato lettere alle forze dell’ordine siamo andati a spulciare tra le e-mail inviate in passato ai vari ministeri quando ancora l’Associazione LapianTiamo doveva nascere.

Sembra ancora assurdo pensare che vi sia stata addirittura la conferma del sequestro e come ognuno di noi può capire continua l’abuso di potere da parte di uno Stato rappresentato da persone in divisa che modificano il già de-naturalizzato (dalla malattia) stile di vita di un malato. Leggi tutto “Lo scrivevamo già…”

Pubblico ufficiale, avvertimento!

IMG-20150326-WA0004
IMG-20150326-WA0004

 

Venerdi 27 marzo 2015, fonte ADUC – Storia di un caso “irreale”… succede anche a noi. Cannabis terapeutica. Attenti ad essere malati e militanti… il caso Trisciuoglio. Riportiamo la cronaca di quanto accaduto ieri al segretario dell’associazione LapianTiamo, cannabis social club di Racale-Lecce (l’unico in Italia) impegnato in prima linea per l’uso della cannabis terapeutica che, pur essendo legalizzata (anche con leggi regionali), e’ molto difficile da reperire sul mercato sanitario.

Come da verbale: l’anno 2015 addì 26 marzo ore 11:00 circa, in considerazione dell’atteggiamento sospetto (avevo 2 stampelle che facevano paura), nonché dal fatto che venivo fermato in una zona ad alta densità di spaccio (sotto casa di mio padre in zona centralissima: sapevo ma di extracomunitari). Dopo essere stato fermato noto variare l’atteggiamento delle FF.OO. non appena sentivano odore di cannabis provenire dall’auto subito mostravo loro il barattolino di bedrocan e per dire che se avevano dubbi avevo anche il barattolino chiuso, allora hanno ben pensato di sequestrarmeli entrambi. A un certo punto ho rischiato di sentirmi sbattere a terra dal nervosismo quando mi portano in caserma per verbalizzare il tutto. L’unica colpa? Curare la mia sclerosi multipla con la cannabis che l’ospedale mi da’ da 7 anni. Nel tragitto verso la caserma e nelle 5 ore trascorse lì, lo facevo notare ai gendarmi che volevano scovare (ancora una volta) qualcosa di illegale su di me. Ma l’assurdità è quando rinvenivano sul cruscotto un barattolino di bedrocan con dentro un germoglietto di canapa industriale che porto abitualmente a seguito. A nulla è servito far presente che al primo piano di quella caserma c’era il team che aveva perquisito la mia abitazione il 29 giugno 2010 per aver acquistato online 5 semi di cannabis. A nulla serviva la mia amicizia col comandante loro (avevo diritto -sulla classica scena da film- a fare una sola telefonata all’avvocato). Insomma la storia si ripete ancora.

Andrea Trisciuoglio  Segretario LapianTiamo


Tutto questo avveniva ieri in Puglia, regione che ha deliberato all’unanimità una legge che approva il nostro Progetto Pilota sulla coltivazione di Cannabis destinata all’uso terapeutico. Le scuse non varranno certamente quanto le accuse, che di fondamento hanno solo il colore grigio dell’asfalto e del cervello. Leggi tutto “Pubblico ufficiale, avvertimento!”

Primavera Terapeutica – 25 marzo a Sannicola (LE)

logo06

In collaborazione con gli amici dell’associazione Metoxè, da sempre attenta a molte problematiche sociali che caratterizzano la nostra quotidianità, abbiamo organizzato l’evento “Primavera terapeutica – Incontro informativo sulla cannabis come medicina” mercoledì 25 marzo alle ore 19:00 presso il Centro culturale di Sannicola in Via Oberdan. La manifestazione nasce dalla prepotente esigenza di far conoscere ad un pubblico quanto più vasto possibile gli effetti benefici che derivano dall’uso terapeutico della canapa medicinale, attraverso la coltivazione e l’approvvigionamento, da parte di pazienti affetti da patologie come sclerosi multipla, cancro, dolore cronico, sla, glaucoma e molte altre. A tal proposito, l’Associazione no profit “LapianTiamo” fornisce un supporto informativo e morale a tutti quei malati che convivono con sintomi di malattie gravi e, con l’aiuto di un comitato medico-scientifico, incentiva un’ attività di ricerca sui vantaggi della cannabis medicinale. Nella serata di mercoledì, questo tema, da sempre molto discusso, verrà affrontato apertamente sotto diversi punti di vista con gli interventi di: Lucia Spiri (presidente dell’Associazione “LapianTiamo”), William Verardi (tesoriere dell’ Associazione “LapianTiamo”), l’Avv. Chiara Longo (legale e Amica “LapianTiamo”), Lucio Giaffreda (rappresentante dell’ Associazione Metoxè), il Dott. Sergio Bidetti, Fernando Blasi (Nandu Popu) dei Sud Sound System. Presenterà Simona Mosco, (Presidente dell’Associazione Metoxè); modererà Eugenio Fuso (rappresentante dell’Associazione Metoxè).

Sarà l’occasione per raccontare i passi fino ad oggi compiuti dall’Associazione LapianTiamo e per discutere degli ostacoli che impediscono di fatto l’avvio del Progetto Pilota pugliese, già autorizzato con la delibera regionale del 22 luglio 2014, che prevede la coltivazione di Cannabis terapeutica con la collaborazione degli enti e delle istituzioni che già affiancano il Cannabis Social Club di Racale.

Questa e tante altre iniziative del genere saranno sostenute da LapianTiamo e Metoxè, con l’obiettivo di creare un’ informazione sempre più libera sui rimedi alternativi per la cura di patologie specifiche, rompendo i tabù e superando i pregiudizi.

Vi aspettiamo!

Auguri a noi tutti!

Analytics Tutti i dati del sito web Località 20130129-20150129

Oggi l’Associazione LapianTiamo compie 2 anni e nessuno immaginava fosse facile raggiungere degli obiettivi … alcuni addirittura lo ritenevano impossibile.

Dal giorno in cui abbiamo attivato il nostro sito abbiamo ricevuto più di 80.000 visite, su FaceBook quasi 15.000 mi piace e non si contano più le e-mail e gli incontri.

In queste settimane stiamo facendo importanti passi avanti per far sì che i costi dei farmaci cannabinoidi vengano abbattuti e si lavora per creare una coltivazione controllata di Cannabis terapeutica con la collaborazione di Regione Puglia e ASL insieme al supporto scientifico di Università del Salento, Università La Sapienza di Roma, etc. .

Ciò permetterà un approvvigionamento continuo di Cannabis (e non solo) a tutti i tesserati Amici Speciali Usufruitori della nostra associazione e a tutti coloro che richiedono Cannabis terapeutica in Italia ma soprattutto l’avvio della ricerca tanto voluta dai malati e dai medici che credono nell’efficacia di questa pianta e di tutti i suoi principi attivi.

Si stanno aprendo collaborazioni anche con cliniche specializzate in assistenze a malattie gravi (Sla, Sclerosi Multipla, Lesioni Midollari, etc) e si prosegue con l’organizzazione di un network composto da professionisti e utenti in grado di dare maggior assistenza ai malati che ci contattano. Leggi tutto “Auguri a noi tutti!”

2015 Anno LapianTiamo – Convegno a Foggia, 3 Febbraio

locandina

Il 29 gennaio 2015 l’Associazione LapianTiamo compirà due anni e per questa occasione è stato organizzato un convegno a Foggia in collaborazione con le associazioni Viva la Vita Italia Onlus e Maria Teresa Di Lascia. L’evento si terrà martedì 3 febbraio presso il salone del Palazzo della Dogana in Piazza XX Settembre, l’inizio è previsto per le ore 17:00 e durante l’incontro vi saranno numerosi interventi per discutere dei passi compiuti in quest’ultimo anno dall’Associazione LapianTiamo in merito all’attuazione del Progetto Pilota sulla coltivazione e distribuzione di Cannabis terapeutica e derivati.

Vi sarà la partecipazione di LapianTiamo e dei segretari delle associazioni organizzatrici, dell’ Ing. Attilio Manfrini, Direttore Generale ASL F, del Dott. Donato Pentassuglia, Assessore al welfare della Regione Puglia, del Prof. Maurizio Inghilleri dell’Università La Sapienza di Roma, del Dott. Alessio Mercurio, neurologo e ricercatore LapianTiamo, del Dott. Salvatore Onorati, presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Foggia e del Consigliere regionale Sergio Blasi, estensore della legge regionale sulla cannabis terapeutica in Puglia e primo sostenitore del Progetto Pilota che intendiamo far partire nell’immediato qui in Puglia.

Vi saranno anche importanti testimonianze di malati e familiari che racconteranno le proprie esperienze e siamo certi sarà anche un momento di incontro importante rivolto a tutti coloro che sono affetti da patologie, per le quali le cure con cannabinoidi risultano efficaci e che invitiamo a partecipare all’incontro, per informarsi sui metodi di approvvigionamento, su metodi di efficacia e altre notizie relative alla Cannabis in maniera corretta.

L’invito è aperto a tutti, ecco il link che vi riporterà anche all’evento su FB: httpss://www.facebook.com/events/1400396790255183/
Per qualsiasi informazione potete inviare una mail a info@lapiantiamo.it o contattarci ai recapiti che trovate nella sezione “Contatti”.

 

 

Auguri da LapianTiamo!

2015 LapianTiamo

Il 2014 è stato l’anno dell’informazione sulla Cannabis Terapeutica. Riteniamo infatti fondamentale il supporto dato dai medici, dai professori e dai professionisti che affiancano la nostra Associazione e ci piace ricordare il successo della prima Puglia Cannabis Conference sponsorizzato proprio dalle stesse Istituzioni che ora ci affiancano e lavorano insieme a noi per l’attuazione della proposta di legge approvata il 22 luglio scorso. E mentre si sta per concludere la fase dei rimborsi si pensa già alla prossima Conferenza sulla Cannabis che dovrebbe tenersi entro il primo semestre del 2015.

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che stanno telefonando, agli amici che inviano messaggi e agli sconosciuti che ci fermano per strada per augurarci buone feste e buon lavoro. E un abbraccio a tutti gli amici e le amiche che non riusciamo a sentire o a vedere a causa degli impegni che ci assalgono.

Saranno giorni di festa ma anche di appuntamenti importanti che ci indirizzeranno, siamo certi, verso la realizzazione del nostro Progetto Pilota.

L’Associazione LapianTiamo augura a tutti voi un Felice Natale e un sereno inizio 2015.

Convegno Grottaglie del 22 Novembre 2014

Ecco il video integrale del Convegno sulla Cannabis Terapeutica tenutosi a Grottaglie (Taranto) il 22 novembre scorso al quale hanno partecipato come relatori l’attuale Assessore alla Salute Donato Pentassuglia, il Consigliere Sergio Blasi, il Dottor Alessio Mercurio (Neurologo e Ricercatore presso l’Università La Sapienza di Roma), e alcuni membri del Direttivo dell’Associazione LapianTiamo.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione “VITE DA COLORARE” (Associazione Jonica Malattie Rare e Neurologiche Gravi) e in primis dal Presidente stesso nonchè padre della bellissima Serena, il Prof. Massimo Quaranta.

La partecipazione degli oltre 200 presenti è stata altissima dal primo all’ultimo istante e gli interventi che si sono susseguiti dai politici al medico, dall’Associazione LapianTiamo alle testimonianze dei pazienti, hanno avuto la funzione di vero e proprio “collante” per l’attenzione di tutti. Leggi tutto “Convegno Grottaglie del 22 Novembre 2014”

Ecco come fanno perdere tempo

Siamo testimoni reali della lentezza con la quale le Istituzioni stanno affrontando una questione importante: i rimborsi per le spese della Puglia Cannabis Conference tenutasi addirittura 5 mesi fa. Va bene che le procedure avrebbero dovuto seguire “il normale iter della burocrazia”, ma ci sembra assurdo essere arrivati a ottobre e parlare di questo.

Ecco quanto riportato dagli organizzatori sul sito ufficiale della Conferenza:

davidecontrogolia

“A distanza di cinque mesi noi organizzatori e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’evento siamo in attesa di ricevere i dovuti rimborsi da parte delle Istituzioni che, a loro tempo, si erano impegnate a sostenere economicamente le spese. E’ ammirevole il rispetto dei professionisti che attendono e si limitano a telefonare o inviare messaggi. Non si contano invece più le reiterate richieste di sollecito che stiamo effettuando quotidianamente verso gli uffici competenti e la stessa Presidenza della Regione Puglia che per prima, oltre a dimostrare totale disponibilità, si è schierata a favore dell’Associazione LapianTiamo approvando all’unanimità il Progetto Pilota promosso dalla stessa associazione pugliese (ricordiamo che si attendono le autorizzazioni necessarie per garantire una continuità all’intero progetto). Leggi tutto “Ecco come fanno perdere tempo”