LapianTiamo incontra Nichi Vendola

21 settembre 2013…una data che verrà ricordata perchè vede l’unione in matrimonio degli amici Presidente e Tesoriere LapianTiamo Lucia e William. Urlavamo lunga vita a Dolce Vita ed Enjoint che ci avevano aiutato a realizzare l’acquisto del terreno su cui sorge il primo Cannabis Social Club d’Italia, oggi gridiamo anche lunga vita a Willy e Lucia e tanti auguri per il loro matrimonio!
Ora possiamo riconcentrare la nostra attenzione su quanto avevamo lasciato in sospeso e finalmente pubblichiamo la parte che ci riguarda di un video appena mandatoci dagli amici di Canapuglia. Tempo fa abbiamo avuto l’occasione di incontrare Nichi Vendola in un dibattito sulla canapa e dopo una serie di interventi sull’utilità della pianta nei vari settori c’è stato l’interessante dialogo tra i membri del Direttivo LapianTiamo e il Presidente della Regione Puglia che ha sostenuto le motivazioni della nostra Associazione ed ha spinto sull’utilità di una ricerca scientifica che, in un mondo “tossicodipendente” (tv, fiction, farmaci e videopoker), riesca a modificare l’atteggiamento delle nostre società nei confronti della canapa. Siamo fieri di essere stati definiti Leggi tutto “LapianTiamo incontra Nichi Vendola”

Lettera del Sindaco di Racale Donato Metallo ai Sindaci d’Italia e alle Istituzioni

Racale, 02 Giugno 2013

Quando mi è stato chiesto di scrivere questa lettera sono stato colto da un sentimento contrastante. Come uomo delle istituzioni, Sindaco di una piccola realtà che riesce a sorprendere ancora tanto, vostro collega, mi sarebbe possibile elencarvi una serie di vantaggi e di opportune considerazioni riguardo al disegno di legge che siamo invitati a firmare. Non ve ne dirò neanche una, non è questo il ruolo che ho scelto, non ottimizzo le idee e non faccio economia di pensiero. Leggi tutto “Lettera del Sindaco di Racale Donato Metallo ai Sindaci d’Italia e alle Istituzioni”

Nomi importanti ci sostengono…

Città di Foggia, Il Presidente del Consiglio comunale.

Foggia, 04.06.2013

C’è nella storia privata e nell’impegno pubblico di Andrea e Lucia uno degli interrogativi di fondo che si pone a quanti sono animati da passione politica e sono chiamati a tradurla in prassi di governo: voglio cambiare il mondo o mi conformo al mondo?

Il conformismo è rassicurante, perché ordinariamente non prevede scelte; quando proprio è necessario compierle basta conformarsi a quelle ampiamente condivise da un’ampia maggioranza di persone. Leggi tutto “Nomi importanti ci sostengono…”

Bollettino del 2 aprile 2013

l43-scapagnini-130402133001_medium

Oggi è morto Umberto Scapagnini. Per chi non lo conoscesse oltre ad essere il medico di Silvio Berlusconi era un parlamentare Pdl firmatario di una mozione presentata dall’amica Rita Bernardini deputata radicale nella precedente legislatura.  Con la mozione si tentava di risolvere il problema che affligge migliaia di malati che potrebbero trarre beneficio dai derivati della canapa, si, proprio quelli che inizieremo a produrre noi. Ci piace ricordare il dottor Scapagnini con la proposta di impegno del Governo sul tema che lui e altri hanno sottoscritto:

“Impegna il Governo: Leggi tutto “Bollettino del 2 aprile 2013”

LapianTiamo su Corriere.it del 27 marzo 2013

RACALE (Lecce) – «Gli spasmi mi rubavano la padronanza dei muscoli. Era come se una forza estranea mi strappasse le gambe. La notte non riuscivo a riposare. Di giorno ero inchiodata alla carrozzina». Lucia Spiri, 31 anni, da dodici affetta da sclerosi multipla, giura che gran parte dei suoi problemi si sono attenuati da quando ha intensificato l’uso della cannabis terapeutica. Per dimostrarlo si alza in piedi e nonostante i tremori della malattia, fa il giro della stanza. Con Andrea Trisciuoglio, a sua volta affetto dalla stessa malattia, Lucia ha fondato lo scorso 29 gennaio l’associazione Lapiantiamo. L’obiettivo è far nascere nel piccolo comune di Racale, in provincia di Lecce, il primo Cannabis Social Club italiano. E soprattutto la prima coltivazione di canapa a scopo terapeutico. Un progetto che viola il codice penale, e che tuttavia i due giovani stanno portando avanti con determinazione. Hanno già individuato un capannone alle porte del Paese dove Leggi tutto “LapianTiamo su Corriere.it del 27 marzo 2013”