Ciao Marco…

MARCO-PANNELLA_08_resize

 

Inutile parlare di speranza, di “spes” come tu ci parlavi e che noi continueremo a proporci di esserla. Continueremo a lottare per i diritti civili come tu ci hai insegnato…

Quella che ci rimbomba nella testa è una delle tue recenti frasi: “Quando ero vivo mi trattavano da morto…ora che sono morto mi scopriranno vivo”…

Cercheremo di colmare quel vuoto che hai lasciato dentro ciascuno di noi.

Un abbraccio,

Associazione LapianTiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.