Ciao Marco…

MARCO-PANNELLA_08_resize

 

Inutile parlare di speranza, di “spes” come tu ci parlavi e che noi continueremo a proporci di esserla. Continueremo a lottare per i diritti civili come tu ci hai insegnato…

Quella che ci rimbomba nella testa è una delle tue recenti frasi: “Quando ero vivo mi trattavano da morto…ora che sono morto mi scopriranno vivo”…

Cercheremo di colmare quel vuoto che hai lasciato dentro ciascuno di noi.

Un abbraccio,

Associazione LapianTiamo