LapianTiamo incontra Nichi Vendola

21 settembre 2013…una data che verrà ricordata perchè vede l’unione in matrimonio degli amici Presidente e Tesoriere LapianTiamo Lucia e William. Urlavamo lunga vita a Dolce Vita ed Enjoint che ci avevano aiutato a realizzare l’acquisto del terreno su cui sorge il primo Cannabis Social Club d’Italia, oggi gridiamo anche lunga vita a Willy e Lucia e tanti auguri per il loro matrimonio!
Ora possiamo riconcentrare la nostra attenzione su quanto avevamo lasciato in sospeso e finalmente pubblichiamo la parte che ci riguarda di un video appena mandatoci dagli amici di Canapuglia. Tempo fa abbiamo avuto l’occasione di incontrare Nichi Vendola in un dibattito sulla canapa e dopo una serie di interventi sull’utilità della pianta nei vari settori c’è stato l’interessante dialogo tra i membri del Direttivo LapianTiamo e il Presidente della Regione Puglia che ha sostenuto le motivazioni della nostra Associazione ed ha spinto sull’utilità di una ricerca scientifica che, in un mondo “tossicodipendente” (tv, fiction, farmaci e videopoker), riesca a modificare l’atteggiamento delle nostre società nei confronti della canapa. Siamo fieri di essere stati definiti Leggi tutto “LapianTiamo incontra Nichi Vendola”

Soci Usufruitori LapianTiamo

WebDopo aver ascoltato e raccolto tutte le storie di coloro che sono venuti a trovarci e leggendo le numerosissime e-mail che quotidianamente arrivano ai nostri indirizzi di posta elettronica è arrivato il momento di far par partire le richieste per diventare soci usufruitori di LapianTiamo. Il progetto che si vuole portare avanti sul Cannabis Social Club prevede numerose collaborazioni con istituzioni ed esperti del settore ed è per questo che, nello svilupparne i dettagli, abbiamo ancora bisogno di raccogliere dati e cifre utili per raggiungere gli obiettivi preposti.  Per il momento chiediamo a tutti coloro che soffrono di una patologia per la quale, con l’uso terapeutico della canapa, sono stati riscontrati benefici di  inviare tramite e-mail la richiesta per ricevere il modulo di adesione. A tale modulo vanno allegati obbligatoriamente anche il documento di identità valido, la documentazione medica che attesta la patologia e un breve riassunto della storia clinica (farmaci e percorsi terapeutici intrapresi dalla diagnosi ad oggi). L’assenza di uno o più documenti comporterà il rifiuto della richiesta di adesione ed è per questo che chiediamo a tutti gli interessati di riporre la massima attenzione.

L’e-mail alla quale potete inviare il materiale è: info@lapiantiamo.it

Il Direttivo